CAMPAGNA ABBONAMENTI 2015

flacone

NTL si avvia al 25° anno vita.

Quote di abbonamento
ORDINARIO: 4 numeri di 60 pagine 45 euro
SOSTENITORE: 4 numeri + 1 libro in omaggio 55 euro
BENEMERITO: 4 numeri + 2 libri in omaggio da 65 euro

Come abbonarvi a La Nuova Tribuna Letteraria
1) compilare ed inviare il bollettino prestampato allegato alla rivista
2) compilare un generico bollettino postale indicando il conto corrente
N° 99509820 intestato a Venilia Editrice con la causale
“Abb. a La Nuova Tribuna Letteraria Anno 2015”
3) inviare un assegno non trasferibile intestato a Natale Luzzagni
da spedire all’indirizzo: Via Chiesa, 27 – 35034 Lozzo Atestino (PD)

IMPORTANTE – L’abbonamento fa riferimento all’anno solare (da gennaio a dicembre). Gli abbonamenti per l’anno corrente scadranno improrogabilmente il 31 dicembre 2014. È importante che ci facciate pervenire i vostri dati in una forma ben leggibile. Chi non intenda rinnovare l’abbonamento è pregato di farcene avere notizia in forma scritta.

Anche per il 2015! formula amico e soci IPLAC
Ogni abbonato 2014 che rinnovi per il 2015 può permettere ad un amico, parente o conoscente (mai abbonato alla nostra rivista) di sottoscrivere un abbonamento “amico” con soli 30 euro. il “nuovo” abbonato dovrà versare l’importo di 30 euro attraverso bollettino postale o assegno precisando, nella causale, in modo chiaro ed inequivocabile il nominativo dell’abbonato che lo “sostiene”. Esempio: “luigi rossi sostenuto da carlo bianchi”.
I soci iplac possono sottoscrivere l’abbonamento ordinario a 30 euro.

Ritardi e disservizi postali
A causa di inefficienze postali, può capitare che le riviste in abbonamento non giungano con puntualità o si “perdano” dei misteriosi meandri della burocrazia postale. Preghiamo pertanto gli abbonati di segnalarci il mancato recapito nei tempi previsti. Provvederemo celermente ad inviare una nuova copia della rivista.
Ricordiamo che le uscite dei quattro numeri del nostro trimestrale sono previste con queste scadenze: il numero 117 entro gennaio 2015; il numero 118 entro aprile; il numero 119 entro luglio e il numero 120 entro ottobre.

Per ogni ulteriore informazione: 338 5865311

email